IL PRESENTE BLOG RIPORTA E SOPRATTUTTO TRADUCE INFORMAZIONI INTERNAZIONALI SULLA SALUTE E BENESSERE CON MEZZI E RIMEDI NATURALI E NON CONVENZIONALI, PRESE SOPRATTUTTO DALLA RETE E I CUI AUTORI SONO MEDICI E PROFESSIONISTI DELLA SALUTE E RICERCATORI. SEGNALA ALTRESI POLITICHE ... "NON PROPRIAMENTE SALUTISTICHE" NEI CONFRONTI DELLA RAZZA UMANA, CHE CI STA A CUORE, SEBBENE CONSAPEVOLI CHE NON SIA LA SOLA INTORNO A NOI. SONO SEMPRE CITATE LE FONTI A CUI SI PREGA DI FARE RIFERIMENTO PER ULTERIORI DETTAGLI. NON SI ACCETTANO COMMENTI VOLGARI, DIFFAMATORI E AMBIGUI. NON E' UNO SPAZIO PER LA DISINFORMAZIONE.

Cerca nel blog

Caricamento in corso...

DISPOSITIVO QXCI: ANTISTRESS E RIEQUILIBRIO EMOZIONALE

DISPOSITIVO QXCI: ANTISTRESS E RIEQUILIBRIO EMOZIONALE
"Ho scoperto che l'inconscio dei pazienti, è un sistema molto profondo e intelligente, molto piu' intelligente delle mente verbale, che è come un bambino che cerca di comprendere le cose". dr Nelson

mercoledì 29 settembre 2010

LE LIMITAZIONI EUROPEE SUI PRODOTTI DI MEDICINA ERBORISTICA TRADIZIONALE

Ecco le limitazioni-chiave in EU dei Prodotti di Medicina Erboristica Tradizionale:

1. Discriminazione contro tradizioni erboristiche non europee: richiedendo almeno 15-30 anni di uso all’interno della EU, come base per stabilire un uso tradizionale e di lunga durata. La base di questo prerequisito è la supposta variazione sugli standards della vigilanza sul farmaco nelle varie regioni, implicando con ciò che gli standards al di fuori della EU siano inferiori di quelli della EU. Questo provvedimento svantaggia seriamente l’ Ayurveda, la Medicina tradizionale cinese, quella del sud est asiatico, quella tibetana, dell’Amazzonia e quella delle tradizioni dell’Africa del sud, che sono tra le tradizioni salutistiche più antiche e sviluppate nel mondo, che si basano sulla botanica.

2. Possono essere respinte alcune particolari combinazioni di prodotti erboristici. L’ “uso tradizionale” secondo il THMPD (Traditional Herbal Medicinal Products) si basa su un uso di un’ erba individuale o specifica combinazione di erbe. Quindi esso previene l’uso di combinazioni nuove o innovative che possano venir sostenute dalla nuova scienza.

3. I prodotti sono soggetti a criteri farmaceutici o di GMP (pratiche di buona produzione) . Nel THMPD, i produttori devono osservare le GMP farmaceutiche, inclusi criteri di purezza e stabilità che sono identici a quelli usati in caso di prodotti farmaceutici convenzionali, alle clausole della stessa Direttiva di base (2001/83/EC). Questi criteri no possono essere soddisfatti in caso di molti prodotti multi-erbe che hanno la complessità delle miscele ed altro.

4. Le medicine tradizionali hanno il diritto di registrazione solo se intese per disturbi (di salute) minori, mentre I sistemi medici tradizionali generalmente si sono sviluppati per dare contributi ad un’ ampia gamma di disturbi e malattie, presenti nei loro habitat indigeni. Di conseguenza, lo schema di registrazione può essere discriminatorio contro minoranze etniche all’interno della EU, che desiderino trarre beneficio da prodotti associati al loro sistema di medicina tradizionale. Mentre gli integratori alimentari, contenenti ingredienti di supporto alla salute (o che riducono il rischio di malattia) per esempio per i sistemi cardiovascolare e neurologico, possono essere venduti legalmente nella EU, questi sono respinti secondo lo schema THMPD

5. Costo eccessivo per accedere al regime THMPD. Il costo per essere in regola con i dati richiesti dal THMPD, incluse la composizione di dossier di evidenza bibliografica e di competenza, cosi come i requisiti per I dati di genotossicità (che tipicamente devono essere commissionati pichè dati non esistenti) è proibitivo per molti SMEs (medi e piccoli imprenditori)

6. I prodotti erboristici che contengono significativi livelli di vitamine e minerali saranno proibiti e permessi solo se l’azione di tali integratori viene considerata ‘ausiliaria” a quella degli ingredienti erboristici

7. I prodotti erboristici che contengono prodotti non erboristici, che non siano vitamine e minerali, sono attualmente respinti. Tuttavia la Direttiva in futuro potrà essere emendata per consentire tali ingredienti, sebbene il verificare la loro sicurezza secondo gli standard di soddisfazione della HMPC (Committee on Herbal Medicinal Products, comitato sui prodotti di medicina erboristica ) è probabile sia molto costoso e molto difficile.

8. Aumento dei costi al consumatore e restrizione di libertà di scelta, posto che saranno applicati significativi costi di “conformità”, che passeranno sull’utilizzatore finale, rendendo il costo dei prodotti antieconomico per alcuni e limitando il loro diritto di fare una loro scelta terapeutica.

9. Comitati di controllo. Le autorizzazioni sono controllate dalla HMPC, che da gran peso ai farmacologi e non a operatori e terapeuti erboristici ed altri con specifiche competenze su pratiche tradizionali e mediche.

10. Forte impatto su fornitori non europei. Molte erbe potenzialmente aventi diritto nello schema THMPD, sono prodotte da piccolo agricoltori e comunità in Paesi non europei. Se i prodotti che contengono queste erbe vengono rifiutati come integratori alimentari a contenuto botanico e quindi non possono ottenere licenza secondo lo schema della THMPD , queste comunità rurali potranno subire gravissimi danni".

Fonte: http://www.anh-europe.org/campaigns/protect-traditional-medicinal-cultures#Whats_happening_in_Europe

traduzione Cristina Bassi

ALTRI POST CORRELATI (titoli linkati) ,
traduzioni da ANH-Europe= Alliance for Natural Health (alleanza per la salute naturale) :


LE ERBE MEDICINALI ILLEGALI IN EUROPA DAL 1° APRILE 2011!

DIRETTIVA EUROPEA SU PRODOTTI MEDICINALI UMANI: 4 RAGIONI PER CHIEDERNE VARIAZIONI

GENOCIDIO ALIMENTARE IN TAVOLA, PARDON... CODEX ALIMENTARIUS!

Erbe e rimedi dei popoli indigeni:


DIRETTIVA EUROPEA SU PRODOTTI MEDICINALI UMANI: 4 RAGIONI PER CHIEDERNE VARIAZIONI

Date le notevoli visite al post precedente sulle normative EU e le medicine erboristiche tradizionali, riprendo e traduco nel seguito le note da: http://www.anh-europe.org/campaigns/protect-traditional-medicinal-cultures#Whats_happening_in_Europe perché ci siano utili a capire di più sui meccanismi e “attività” legislative in EU in merito alla nostra salute, soprattutto quella favorita da rimedi naturali…

Sul clima orwelliano che ci sta avvolgendo stiamo raccontando in molti  su vari blog e siti di ”altra informazione”, tuttavia, per esserci utili veramente e non finire prede della disinformazione (e disinformatori) più o meno mascherata (e mascherati) cerchiamo di tenere i piedi a terra, la mente luminosa e il cuore al caldo (che non è la pancia…).

“In Europa la Direttiva per i Prodotti Medicinali Umani (Human Medicinal Products Directive -amended 2004/27/EC) fu pubblicata originariamente nel 1965 (Council Directive 65/65/EC), apparentemente per proteggere i consumatori dai disastri come il talidomide. Ironicamente, tuttavia, la definizione di cosa costituisce un prodotto medicinale, come definito nella Direttiva, è cosi ampio che effettivamente rende “medicine” tutto il cibo, le erbe, gli integratori e persino l’acqua.

Il primo articolo della definizione di “prodotto medicinale” (= medicina di sintesi) (Article 1.2(a)), quello di presentazione, è la nota area vietata per cibi, integratori e prodotti erboristici. Vi si afferma che qualsiasi cibo che sia presentato come avente proprietà per trattare o prevenire malattie negli esseri umani , verrà classificato come medicina da ogni regolatore europeo che ponga la sua attenzione sul fatto

Il secondo art., cosiddetto funzionale della definizione, (Article 1.2(b)), comprende qualsiasi cosa usata con la concezione di ristabilire, correggere o modificare funzioni fisiologiche e che eserciti una azione farmacologica, immunologica o metabolica o faccia una diagnosi medica.

Per essere considerato un prodotto medicinale, è importante riconoscere che un prodotto deve soddisfare almeno uno, se non entrambi, gli articoli della definizione.

Sebbene la Direttiva base del 1965 duri da quell’anno, ci sono 4 ragioni principali per cui ora sia un bisogno cruciale esercitare pressione legalmente sulla Direttiva e più specificatamente su i suoi recenti emendamenti.

Primo: solo nel più recente emendamento della Direttiva (2004) è stata aggiunta la frase ‘esercitare una azione farmacologica, immunologica o metabolica”, togliendo ogni dubbio sul fatto che ogni tipo di effetto fisiologico nel corpo possa essere interpretato come medicinale.

Secondo, la Direttiva base originale del 1965 conteneva esclusioni per il cibo (e cosmetici)

Terzo, sebbene tutt’ora esistano esclusioni per cibi e cosmetici, sono stati trasferiti nella sezione preambolo della direttiva-emendamento, dove non hanno alcuna ferma autorità legale e

Quarto e probabilmente il più importante, l’emendamento più recente (Article 2.2) ora indica anche che “in casi di dubbio” e laddove la definizione di una medicina si applichi persino se il prodotto è già coperto o è sotto altri aspetti della legislazione EU (per es. cibi), la classificazione come “medicinale” debba avere la supremazia

Nonostante l’ ANH  avesse avuto successo nel fare degli emendamenti chiave (accettati dal Parlamento EU) a questa Direttiva appena prima che andasse in seconda lettura., queste conquiste andarono perse in un pacchetto-compromesso dell’ultimo minuto prima della finalizzazione dell’emendamento del 2004 (amending Directive 2004/27/EC), che fu fortemente spinto dalla Commissione EU e dalla industria farmaceutica.

Una sub Direttiva di ciò è quella sui Prodotti della medicina Erboristica Tradizionale (Directive 2004/24/EC) – si veda al post http://saluteolistica.blogspot.com/2010/09/erbe-medicinali-illegali-in-eu-dal-1.html -
 e questa discrimina (agisce in modo sproporzionato) contro medicine erboristiche di culture non europee".

traduzione Cristina Bassi

ALTRI POST CORRELATI (titoli linkati) ,
traduzioni da ANH-Europe= Alliance for Natural Health (alleanza per la salute naturale) :

LE LIMITAZIONI EUROPEE SUI PRODOTTI DI MEDICINA ERBORISTICA TRADIZIONALE

GENOCIDIO ALIMENTARE IN TAVOLA, PARDON... CODEX ALIMENTARIUS!

LE ERBE MEDICINALI ILLEGALI IN EUROPA DAL 1° APRILE 2011!
erbe e rimedi dei popoli indigeni:

martedì 28 settembre 2010

SPIRITUALITA' E SALUTE: CIBO PURO E IMPURO

"La natura è una riserva inesauribile di energia  a  cui l'individuo può attingere, per mantenere la propria salute", Peter Deunov: guaritore, veggente, musicista, medico e insegnante spirituale bulgaro (1864 -1944). Insegnava metodi e regole per usare le forze della "natura vivente" per poter restare in buona salute:

"Perchè un individuo possa pensare in modo corretto, è necessario che sia in buona salute perchè cosi la sua concentrazione non verrà minacciata dalla malattia. Ditevi : "il mio corpo deve essere sano, è un corpuscolo nel Grande Corpo Cosmico.

Quando nel corpo si introduce della materia destrutturata, ne consegue la morte. L'essere umano è sano quando tutta la materia nel suo corpo è ben strutturata. Per esempio: siete dubbiosi, arrabbiati e se non state attenti, il dubbio, l'odio, la rabbia instilleranno materia destrutturata nel vostro corpo.

I pori del corpo devono essere sempre aperti, cosa che si può fare sudando e bevendo acqua calda. Quest'ultima,  serve  a dissolvere le calcificazioni del corpo. In aggiunta, l'acqua calda induce la sudorazione , attraverso la quale si eliminano tossine dal corpo.

Potremmo correre il pericolo di incespicare nel nostro sviluppo, se non sappiamo cosa mangiare, come bere acqua, come respirare e come assimilare cibo. L'essere umano possiede un sentire interiore che lo consiglia su quale cibo prendere: se si lascia guidare da questo sentire, saprà scegliere appropriatamente il suo cibo.

L'essere umano può ristabilire questo sentire se vive una vita di purezza.

Perchè non si dovrebbe mangiare in eccesso?
Perchè una grande parte di energia cerebrale va allo stomaco e cosi il cervello non può completare il suo lavoro. Quando l'individuo mangia in eccesso, sperpera tutta l'energia mentale sul lavoro dello stomaco. Bisogna che nel cervello ci sia una certa riserva di energia.

Consumando cibo vegetariano , l'essere umano si purifica di più. La carme contiene più tossine e rende l'individuo rozzo e primitivo. Quando gli animali vengono macellati, fanno l'esperienza della paura, cosa che produce terribili tossine nel loro organismo. Le persone che mangiano questa carne, assimilano queste tossine nel loro sistema e come risultato appare la malattia, specialmente l'esaurimento nervoso.
Una delle ragioni per cui esiste la malattia, è la macellazione indiscriminata di animali.

Quando l'acqua inizia a bollire, in essa avviene una espansione. Ne risulta del prana - magnetismo- che può essere più facilmente assimilato dall'essere umano. E' molto interessante vedere come la Natura Senziente purifica l'acqua. Quando questa evapora e raggiunge gli alti strati della atmosfera, l'acqua si divide in idrogeno e ossigeno. In questo modo, si rivitalizza completamente. Dopo di ciò, l'idrogeno e l'ossigeno si riuniscono attraverso l'elettricità. L'acqua muore e rinasce proprio come fa l'essere umano, per poter essere rivificato.

Quando mangiate una mela, mettete amore in essa, empatizzate con l'albero sul quale è cresciuta e la vostra anima incontrerà gli Esseri Evoluti che hanno lavorato al suo sviluppo. Se amerete la mela e la riceverete cosi in voi stessi, aumenterete la vostra energia più che se lavoraste per un anno intero".

da: The Wellspring Of Good, Peter Deunov, Kibea Publ.
Traduzione Cristina Bassi

CHI ERA PETER DEUNOV
"Ho viaggiato per tutto l'Universo ed ho trovato che questo è l'unico Sentiero. Chi ha compreso l'AMORE, diviene immortale; chi ha compreso la SAGGEZZA diventa perfetto; chi ha compreso la VERITA'diventa libero. Sono venuto per esprimere Amore, per portarlo alla Terra. Questa è la mia missione. Il compito dei Grandi Maestri, che giungono sulla Terra, si riduce ad essere quello di portare l'Umanità sul retto Sentiero, di aiutarla nel sentiero della sua evoluzione".
http://wwwpeterdeunov.blogspot.com/

GENOCIDIO ALIMENTARE IN TAVOLA, PARDON... CODEX ALIMENTARIUS!

Dall'ottimo sito di informazione http://www.anh-europe.org/campaigns/codex, traduco e sintetizzo sul tema Codex Alimentarius, un tema molto più vasto e complesso ma di cui si parla molto raramente.

(Foto: sessione del Codex 2007, Germany)

Il Codex - stando alle informazioni reperibili in rete- sarebbe entrato in vigore il 31 dicembre 2009: qualora cosi fosse, ciò sarebbe accaduto nel silenzio pressoché generale dei mass media. L’avvocato Giuseppe Ursini, copresidente del Codacons (Coordinamento delle associazioni per la difesa dell’ambiente e dei diritti degli utenti e dei consumatori) ed esperto dei diritti dei consumatori, sostiene infatti che il codice sia già in vigore in Italia dal’inizio del 2010 con tutto il carico di preoccupazioni e di possibili danni per la nostra salute che porta con sé. (http://foodforfuture.wordpress.com/2010/02/01/il-codex-alimentarius-la-paura-alimentare-del-nuovo-decennio/)

Insieme al divieto previsto per i rimedi erboristici delle medicine tradizionali , al cibo OGM , e ai vaccini mortali  anche questo del Codex ci rende la vita su questo meraviglioso pianeta un incubo di sopravvivenza.

Ragione di più per comprendere che non può bastarci una visione materiale e tecnicistica della vita!

"La Commissione del Codex Alimentarius è un corpo intergovernativo che stabilisce direttive e standard per assicurare delle "pratiche di commercio equo" e una protezione del consumatore  in relazione al commercio globale del cibo (global trade of food). Fu stabilito con questo proposito nel 1963; quindi ha più di 40 anni di esperienza nel controllo del cibo, in un mondo sempre più globalizzato.

Conta oltre 170 Paesi membri all'interno della FAO e OMS, ovvero del loro programma standard per il cibo , stabilito dalla FAO= Organizzazione dell'ONU per il cibo e l'agricoltura (Food and Agriculture Organization of the United Nations -FAO-)  e l'Organizzazione Mondiale della Sanita OMS (WHO in inglese).

Il suo primo scopo è "proteggere la salute dei consumatori ed assicurare delle pratiche eque  nel commercio di cibo". La Commissione promuove anche  il coordinamento di tutto il lavoro degli standard sul cibo intrapreso da organizzazioni governative e non, in campo internazionale (INGO's).

Ammirevole, si potrebbe dire... ma come stanno proteggendo la salute  i governi nel Codex, su quali criteri si basano e cosa significa esattamente "eque pratiche commerciali?"

 No.. non hanno nulla a che fare con il movimento " fair trade" (la catena di prodotti che troviamo anche al supermercato ndt)  che ha per obbiettivo quello di sostenere produttori in Paesi in via di sviluppo, promuovendo al contempo la sostenibilità .

Si tratta invece di un sistema di direttive e di standard che funziona a vantaggio dei maggiori fornitori e produttori di cibo sul piano globale. In ogni azienda, inevitabilmente vengono esclusi i piccoli produttori e fornitori, cosi come accade con i piccoli governi che non concordano con il colpo di spada di alcune delle decisioni  fatte nel nome del Codex.

Il Codex Alimentarius nel mondo alternativo è considerato la maggiore minaccia che impedisce accesso ai prodotti naturali  e ai cibi integrali e "biologici".

Robert Verkerk, di Alliance for Natural Health, spiega meglio di cosa si tratta, chiarendo alcuni malintesi o equivoci (deliberatamente o meno disseminati). I fatti:

• Tutti i complementi nutrizionali (es. vitamine e minerali) devono essere considerati tossine e veleni, quindi devono essere tolti da ogni cibo perchè il Codex proibisce l'uso di integratori per "prevenire, trattare o curare ogni condizione o malattia".

• Tutti i cibi (inclusi quelli "bio") devono essere irradiati, per rimuovere cosi tutte le possibili tossine (a meno che i consumatori  possano approvvigionarsi localmente, alla fonte)

• I complementi nutrizionali consentiti saranno limitati ad una "lista positiva"  sviluppata dal  Codex, che includerà complementi nutrizionali "benefici" come il fluoro ... (3.8 mg al giorno), recuperati dagli scarti industriali.

• Tutti i complementi nutrizionali (es vitamine A, B, C, D, zinco e magnesio) che hanno un effetto positivo sulla salute, sotto il Codex saranno considerati  illegali  in dosi terapeutiche e dovranno essere ridotte a quantità irrilevanti per la salute, con limiti massimi posti al 15% della dose giornaliera consigliata ad ora
(Recommended Dietary Allowance -RDA-). Non sarà possibile ottenere in nessuna parte del mondo questi complementi nutrizionali in dosi terapeutiche, anche con una prescrizione.

• Sarà probabilmente illegale dare consigli terapeutici sulla nutrizione  (inclusi articoli scritti postati online e in giornali  cosi come consigli orali ad amici, famigliari o altri).

•Tutte le mucce da latte sul pianeta dovranno essere trattate con la bioingegneria genetica della Monsanto 

•Tutti gli animali usati per cibo devono essere trattati con potenti antibiotici ed ormoni di crescita - esogeni-

• Sarà obbligatorio l'uso di ormoni e di antibiotici su tutto il bestiame, uccelli e specie acquatiche che siano destinate al consumo umano.

• Sarà obbligatoria l'introduzione a livello mondiale dei prodotti OGM non etichettati come tali, sia nei raccolti che negli animali , nei pesci e nelle piante ."

 VIDEO SUL CODEX ALIMENTARIUS by Tanker Enemy

ARTICOLI CORRELATI, tradotti da
ANH-Europe= Alliance for Natural Health (alleanza per la salute naturale) :

DIRETTIVA EUROPEA SU PRODOTTI MEDICINALI UMANI: 4 RAGIONI PER CHIEDERNE VARIAZIONI
 
LE LIMITAZIONI EUROPEE SUI PRODOTTI DI MEDICINA ERBORISTICA TRADIZIONALE
 
LE ERBE MEDICINALI ILLEGALI IN EUROPA DAL 1° APRILE 2011!

lunedì 27 settembre 2010

BELLADONNA CONTRO DOLORI, SPASMI E PERTOSSE!

Da tempi immemorabili le piante velenose sono state utilizzate dall’uomo a scopo anestetico, sedativo, afrodisiaco, venefico e rituale. Molte di queste, come la Belladonna, lo Stramonio e il Giusquiamo contengono alcaloidi come l’atropina e sostanze atropinosimili che agiscono soprattutto sul sistema nervoso centrale e periferico, provocando, tra l’altro, violenta agitazione e allucinazioni.

Ciò spiega perché i popoli primitivi consideravano queste piante come magiche e le usavano per mettersi in contatto con il mondo degli spiriti.Azione: anticolinergica, antidolorifica, broncodilatatrice, spasmolitica, antisceretoria, lattofuga.

Cominciamo a consoscere la BELLADONNA (foto):

Indicazioni: i galenici di belladonna (tinture, estratti, polveri, etc.), fino a qualche decennio fa, entravano a far parte di numerose preparazioni complesse, spesso assai efficaci. L'impossibilità di disporre di un farmaco registrato e quindi esclusivo (aspetto che sommamente interessa alle aziende farmaceutiche ancor più dell'effiacacia del farmaco stesso), l'immissione sul mercato di farmaci di sintesi, ha indotto il mercato del farmaco ad abbandonare progressivamente i prodotti a base di questa droga.

La Belladonna è un rimedio del dolore e dello spasmo. Può essere utile in varie forme di nevralgie (facciale, intercostale, sciatalgico, etc.), ma agisce soprattutto sui dolori spastici della muscolatura involontaria del tratto gastrointestinale, dell'utero e delle vie urinarie. E' considerato uno dei migliori rimedi per la pertosse.
Parti utilizzate: le radici e le foglie.

Omeopatia: Belladonna è certamente uno dei farmaci omeopatici più prescritti, soprattutto nelle infiammazioni e nelle febbri dei bambini. Rispettando le modalità patogenetiche del rimedio, è possibile utilizzarlo nelle febbri ipertermiche, febbri con convulsioni (anche come preventivo), faringiti, malattie esantematiche, cefalea congestiva e pulsante e spasmi viscerali. Sul piano mentale, è indicato in alcune forme di delirio, agitazione e allucinazione. Se ben prescritto e un farmaco sorprendentemente efficace.

Attenzione:  è una pianta molto velenosa e perfino mortale. Evitare di maneggiarla e soprattutto di utilizzarla, se non nelle forme opportune e dietro controllo medico.

fonte: http://www.dottorperuginibilli.it/index.php/-archivio-articoli-/438-le-piante-velenose

domenica 26 settembre 2010

LE ERBE MEDICINALI ILLEGALI IN EUROPA DAL 1° APRILE 2011!


DA:
http://gaia-health.com/articles301/000301-big-pharma-scores-big-win-medicinal-herbs-disappear-eu.shtml#here
Nella sintesi e traduzione che seguono, si evidenzia la gravissima decisione europea contro la libertà di cura e le medicine erboristiche tradizionali.

UN PESSIMO PESCE D'APRILE 2011: 1° di aprile 2011 tutte le erbe medicinali praticamente diventeranno illegali nell’Unione Europea.

L’industria farmaceutica e quella agroalimentare hanno quasi completato il loro assalto su tutti gli aspetti della salute: dai cibi che mangiamo al modo col quale decidiamo di "curarci" quando stiamo male.

Nessun dubbio: questo loro arraffare ci deruberà di quel poco di salute che ci era rimasto.
La European Directive on Traditional Herbal Medicinal Products (THMPD) è stata emanata il 31 marzo 2004 ed ha reso operative delle regole per l’uso dei prodotti erboristici che erano precedentemente commercializzati sul libero mercato.

Tale direttiva richiede che per tutte le preparazioni di erbe si debba passare attraverso le stesse procedure dei farmaci. Non importa se un’erba è stata liberamente utilizzata per millenni. I costi di queste - nuove - procedure sono ampiamente superiori a quelli affrontabili dalla maggior parte dei produttori - esclusa ovviamente le grandi industrie farmaceutica ed agroalimentare. Indicativamente si parla di costi  fra i 100.000 ed i 150.000 € per erba; se poi si tratta di un composto, ogni erba deve essere trattata separatamente.

Non avrà importanza se un’erba è stata usata con sicurezza ed efficacia per migliaia di anni: dovrà essere trattata come fosse un nuovo farmaco di laboratorio. Ovviamente, le erbe NON sono farmaci di laboratorio, ma preparati ottenuti da fonti biologiche che non sono necessariamente purificate - perchè la cosa potrebbe modificarne natura ed efficacia - così come avviene per gli alimenti.

Trattarle come prodotti di sintesi è distorcere la loro natura e la natura delle erbe medicinali. Ma questo ovviamente non fa alcuna differenza dentro le mura dell’Unione Europea controllata da BigPharma (la grande industria farmaceutica) un’Unione che ha inglobato il corporativismo nella sua costituzione.

Il dottor Robert Verkerk della Alliance for Natural Health, International (ANH), così descrive la questione relativa alla richiesta di procedure di tipo farmacologico per preparazioni di erbe :

"Ottenere una medicina erboristica classica da una cultura medica tradizionale che non sia europea, attraverso uno schema di registrazione EU, è come chiedere di mettere un cubo in un buco tondo.
Il regime che regola la questione ignora le tradizioni specifiche e non vi è stato adattato. Un tale adattamento però viene richiesto con urgenza se la direttiva non deve discriminare culture non europee e conseguentemente violare i diritti umani" http://www.anh-europe.org/news/anh-press-release-anh-set-to-challenge-eu-herb-law

Per capire meglio quel che potrebbe succedere, bisogna osservare che le leggi sul commercio sono state il fulcro delle manovre per mettere tutti gli aspetti del cibo e della medicina sotto il controllo delle Big Pharna e dell’agribusiness.

Se avete seguito quanto sta accadendo negli Stati Uniti in merito al latte fresco e alle affermazioni della FDA (Food and Drug Administration), per la quale degli alimenti diventano magicamente delle medicine nel momento in cui ne vengono semplicemente citati effetti sulla salute, avrete notato che nella questione è stata coinvolta la Federal Trade Commission (FTC= Commissione Federale sugli Scambi Commerciali).

Piuttosto che trattare il cibo e le medicine tradizionali come questioni di diritti umani, sono stati gestiti come questioni di commercio. Così, al centro della legislazione sugli alimenti e le erbe, anzichè i bisogni e i desideri dei popoli, sono finite le ambizioni e avidità della grande industria.

Lo scopo di tutto questo è di rendere il mondo ben sicuro per i liberi commerci delel mega industrie. I bisogni e la salute della gente non sono assolutamente un fattore del quale tener conto.

Come combattere contro questo attacco alla nostra salute e benessere

L’affare non è concluso, perlomeno, non ancora. Se ci tieni a poter usare erbe medicinali, o se ci tieni a poter prendere vitamine ed altri integratori, per favore, agisci.

La ANH (Alliance for Natural Health, ndt) è attiva nel combattere queste violazioni, attualmente è in causa per cercare di fermare la direttiva THMPD. Speriamo ci riescano, ma la storia recente mostra che nessuna manovra legale riesce a fermare questi rulli compressori. Tuttavia non possiamo permetterci di starcene seduti ad attendere i risultati dei loro sforzi, dobbiamo considerare questo loro scenario come parte di un tutto, nel quale ognuno di noi possa giocare un ruolo.

Tocca a noi - ad ognuno di noi - agire. Se vivi in Europa, per favore, manda una lettera, un messaggio al tuo rapresentante al Parlamento Europeo. Vai a questa pagina per cercare il tuo rappresentante europeo e contattarlo. Poi spedisci una lettera che affermi, senza ombra di dubbio, che tu sostieni in modo forte le azioni dell’ANH, azioni miranti a sospendere l’entrata in vigore del THMPD e che ti auguri si sollevino anche a favore del diritto delle persone a scegliere trattamenti erboristici.

ESEMPIO (come suggerito da ANH):Oggetto: Direttiva sui prodotti erboristici di medicina tradizionale

Gentile _________________________
Sono un grande/una grande sostenitore/sostenitrice di sistemi di medicina di lunga tradizione, incluso quelli che si sono sviluppati in oltre migliaia di anni in Paesi non europei.
Ad ora nessun prodotto erboristico cinese o indiano (Ayurvedico) ha avuto una licenza secondo i parametri forniti dalla direttiva. Sono molto preoccupato/a sul fatto che le erbe di queste tradizioni che uso come complementi nutrizionali da ____ anni saranno proibiti, quando la fase di transizione della direttiva sarà scaduta il 31 marzo 2011.
Si richiedono con estrema urgenza emendamenti a questa direttiva, sì da risultare più applicabili a culture erboristiche non europee.
La esorto a fare pressione sul nostro governo e Ministero della Salute per dare inizio a questi emendamenti
Cordiali saluti.......firma

Pensa a cosa dirai ai tuoi figli e nipoti se ti chiederanno perchè non lo hai fatto. Come potrai dire loro che era più importante seguire i finti reality in televisione piuttosto che scrivere quella semplice lettera?

E’ solo con la protesta attiva che possiamo fermare questa congiura contro la nostra salute. Se ce ne stiamo seduti apatici, vinceranno loro. E' in gioco il nostro diritto di proteggere la nostra salute e quella dei nostri figli!. Fatti sentire, il momento della verità è ora!

Poi, una volta fatto, parla con tutti quelli che conosci. Dì loro che è il momento di agire, non c’è assolutamente tempo da perdere".

ALTRI POST CORRELATI (titoli linkati) ,

traduzioni da ANH-Europe= Alliance for Natural Health (alleanza per la salute naturale) :

LE LIMITAZIONI EUROPEE SUI PRODOTTI DI MEDICINA ERBORISTICA TRADIZIONALE

DIRETTIVA EUROPEA SU PRODOTTI MEDICINALI UMANI: 4 RAGIONI PER CHIEDERNE VARIAZIONI

GENOCIDIO ALIMENTARE IN TAVOLA, PARDON... CODEX ALIMENTARIUS!

Erbe e rimedi dei popoli indigeni: 
 

venerdì 24 settembre 2010

VACCINO INFLUENZA STAGIONALE: IL GOVERNO ITALIANO METTE FRETTA

Il ministro della Sanità Fazio ha annunciato che quest'anno l'influenza potrebbe arrivare prima, e di conseguenza ha anticipato l'inizio della campagna di vaccinazione al primo ottobre 2010.

Ma come mai tanta fretta? E davvero l'influenza quest'anno arriverà prima? In base a cosa il ministro fa simili affermazioni? Siamo sicuri che non ci sia sotto qualcosa?

Il signor Fazio, dovremmo ricordarlo, è stato uno di quegli esponenti di governo che, in quasi tutto il mondo, ha avallato un costosissimo (per l'erario) piano di vaccinazione di massa contro l'influenza suina. Tale piano deciso in base a raccomandazioni dell'Organizzazione Mondiale della Sanità è stato un completo fiasco, dal momento che sulle 24 milioni di dosi di vaccino comprate dallo stato circa 23 milioni sono rimaste inutilizzate.

Perché sono rimaste inutilizzate? Perchè molti medici e molti comuni cittadini non si sono fidati della campagna mediatica tesa a fare di una banale influenza un malattia così terribile da giustificare una vaccinazione di massa (nonché l'acquisto di numero scorte di farmaci antivirali di dubbio valore). Perché un ministro della sanità (polacco) ha detto pubblicamente tutte queste cose ed ha impedito che quei vaccini venissero distribuiti in Polonia.

Perché molte persone erano stufe di questi continui allarmismi ingiustificati prima sull'aviaria, poi sulla SARS, poi sulla suina, perché si sono informate tramite internet, e lì hanno trovato le prove che tali vaccini non erano stati adeguatamente testati, che contenevano additivi (conservanti ed adiuvanti) pericolosi, che i governanti tedeschi si erano fatti preparare un vaccino speciale senza questi discussi componenti, che un sindacato di polizia italiano richiedeva vaccini più sicuri per le forze dell'ordine, perché avevano scoperto che si trattava di una malattia tutto sommato banale della quale i mass media ed i governi esageravano la pericolosità.

(...) L'ultima è la notizia che in seguito a molti casi di narcolessia la vaccinazione contro l'influenza suina è stata bloccata in Finlandia ed in Nepal.

tratto da: http://scienzamarcia.blogspot.com/

DOSSIER VACCINAZIONI E VACCINI:
DOSSIER VACCINI E VACCINAZIONI (articoli tradotti del dr MERCOLA)

DOSSIER SULLA PERICOLOSITA' DEI NUOVI VACCINI ANTI-INFLUENZALI
http://scienzamarcia.altervista.org/dossierinfluenza.zip

mercoledì 22 settembre 2010

METALLI PESANTI, SCIE CHIMICHE E I DANNI AL CERVELLO

da: http://nwo-truthresearch.blogspot.com/ un estratto della traduzione dell'articolo della dr.sa Ilya Sandra Perlingieri dal titolo
Chemtrails: The Consequences of Toxic Metals and Chemical Aerosols on Human Health,
pubblicato nel sito http://www.globalresearch.ca/.

Nel suo articolo la dr.sa Perlingieri spiega gli impatti sulla salute umana derivanti delle sostanze tossiche delle scie chimiche rilasciate nell'atmosfera da aerei clandestini.

"(...) Il nostro sistema immunitario è già sotto un assedio quotidiano, e questo ha portato a milioni (forse miliardi) di persone che hanno non una, ma spesso molteplici malattie. La pelle, il più grande organo del nostro corpo, è una membrana permeabile. Ciò significa che le tossine invisibili dell'aria, incluso le scie chimiche e altre sostanze chimiche altamente dannose, vanno dritte nella nostra pelle.

L'acqua piovana avvelenata (o la neve che tocca la nostra pelle) fa la stessa cosa. Quando l'aria che respiriamo è piena di un assortimento di tossine pericolose, con ogni nostro respiro, questi veleni assaltano il nostro sistema immunitario. Questi veleni interessano anche il nostro cervello e, quindi, la nostra funzione cognitiva.

L'alluminio è un elemento importante di questi aerosol (cosi vengono anche chiamate le scie chimiche ndr) . Sebbene sia il metallo più abbondante del nostro pianeta, il nostro corpo non ha necessità biologica di esso. Pesticide Action Network North America [PANNA] lo elenca come "tossico per gli esseri umani, incluso la cancerogenicità, la neurotossicità e la tossicità acuta."(12)

Tuttavia, l'alluminio è comunemente usato [questa è una lista molto corta] :
nei vaccini, nei deodoranti e antitraspiranti, nei farmaci da banco, nelle lattine di birra e soft drink [che risucchiano l'alluminio dalla lattina], nel lievito, nelle miscele per dolci, nei formaggi fusi, e in altri prodotti e additivi alimentari.

Nel corso degli anni, l'alluminio si accumula nel cervello, nei tessuti e, in minore quantità, nelle ossa. Esso provoca degenerazione, disfunzione e danno al cervello - a causa della riduzione e del blocco del flusso sanguigno e dell'ossigenazione delle arterie cerebrali. Il cervello si restringe, così come le cellule cerebrali muoiono. Questo provoca demenza.

I sintomi includono:
esplosioni emotive, paranoia, dimenticanze e perdita di memoria, incoerenza del discorso, irritabilità, diminuita vigilanza, cambiamenti della personalità e povero/cattivo discernimento.

Tutti questi sintomi sono in aumento, mentre qualcosa come 4 milioni di americani ne sono affetti. Ci vogliono decenni affinchè il deterioramento del cervello e la demenza causino danni gravi e visibili. Alla fine, comunque, la demenza è fatale. "Alzheimer" è ora usato in modo errato come termine raggruppa-tutto per tutti i tipi di demenza. Solo pochi giorni fa, la prima pagina del New York Times titolava:"Maggiore Demenza in giro per casa"(13).

Erano state intervistate le persone che erano affette da quello che il Times chiama "Alzheimer". Una persona diceva di "avere una diagnosi di Alzheimer". Questo è sbagliato. La demenza di Alzheimer può essere diagnosticata accuratamente solo dopo la morte, quando può essere fatta una autopsia. Tuttavia, l'avvelenamento da metalli pesanti può essere diagnosticato attraverso un test di laboratorio; ma questo è fatto raramente nei check-up di base.

Ciò che non viene mai preso in esame in questo incremento della demenza sono i più di 10 anni di respirazione di scie chimiche con nano alluminio rivestito di fibre di vetro. Ne sono state spruzzate su di noi miliardi di tonnellate.

Con tutte queste fonti di alluminio aggiunte all'aria che immettiamo ad ogni respiro, la tossicità cumulativa è molto alta.

La Dottoressa Hildegarde Staninger l'anno scorso ha segnalato che "l'esposizione alle emissioni aeree di nano materiali compositi provoca inibizioni della colinesterasi."(16) Il corpo umano ha tre tipi di colinesterasi: del cervello, del plasma (prodotta dal fegato), e dei globuli rossi. Alcuni pesticidi e gas nervini (come il VX, un organofosfato) inibiscono la colinesterasi. La cronica inibizione di questo enzima (che circola normalmente nei globuli rossi) causata dall'aerosol delle scie chimiche [per la modificazione del clima, ma usata anche per l'eradicazione di zanzare e altri insetti], causa intossicazione cronica. Questa esposizione provoca gravi disturbi neurologici, tra cui paralisi negli esseri umani".

fonte: http://blog.mariorossi.org/2010/09/chemtrails-le-conseguenze-sulla-salute.html

lunedì 20 settembre 2010

UNA POP STAR SI VESTE DI CARNE ANIMALE: E' UNA MINACCIA ALLA SALUTE MENTALE?

Mike Adams di Natural News
http://www.prisonplanet.com/lady-gaga-superstar-to-teens-wears-dress-made-of-animal-flesh.html
non l'ha come dubbio:


" Credo che Lady Gaga sia un pericolo per la salute mentale di coloro che ascoltano la sua musica.
Secondo me la sua musica è un assalto mentale pieno di testi osceni e caricati di sesso, che promuovono sesso agli adolescenti e dimenticano di fare menzione di tutte le responsabilità che dovrebbero accompagnare un argomento del genere (controllo delle nascite, essere genitori, fare del sesso sicuro, astinenza, conseguenze della gravidanza etc etc).

Inoltre, il suo incessante promuovere sesso promiscuo e le lenti a contatto per dilatare le pupille è una minaccia alla salute fisica dei vostri figli (nessuno ha avuto infezioni oculari?). Eppoi Lady Gaga può veramente irradiare una vibrazione satanica e necrofila che potrebbe attivare pensieri bizzarri collegati alla morte o un tale comportamento da impressionare i giovani adolescenti (che, ammettiamolo, per la più parte letteralmente adorano questi "dei" dello spettacolo di intrattenimento come la star in questione).    
Ora, francamente ho ignorato l'agire di questa star disperatamente alla costante ricerca  di attenzione, fino al momento in cui non si è vestita con il suo ABITO di  CARNE ROSSA DI ANIMALE. Drappeggiarsi del resto con della carne morta di animale e salire sul palcoscenico cosi, è alquanto una ammissione di squilibrio  mentale o di adorazione in qualche modo della morte (o forse entramvbe le cose)
(...) Quel che lei fa, è infettare le menti dei nostri giovani con idee veramente pericolose sul sesso e la seduzione e nel farlo avvolge queste idee (e se stessa letteralmente) in una adorazione necrofila.

Ecco perchè incito tutti i lettori di NaturalNews a bandire il materiale di Lady Gaga dalla vostra casa, se già non lo avete fatto. A mio parere la sua musica e le sue canzoni sono estremamente destabilizzanti per la salute mentale e fisica dei ragazzi e adolescenti.

Gli adolescenti, per definizione, non hanno ancora svilupapto la capacità mentale di  fare delle sagge decisioni nel loro interesse a lungo termine; pensano a breve termine e molti di loro non hanno veramente la capacità di comprendere  come e quando vengono influenzati

Adorano cantanti come Lady Gaga senza avere nessuna idea di come le loro menti vengano deformate dalle sue canzoni e video.

Ecco perchè dipende dai genitori proteggere i loro figli da queste popstars squilibrate e dai messagi pericolosi che esse mandano. Badate bene, non sono contro la musica  (anzi sostengono fortemente l'espressione musicale e la libertà di parola  e io stesso sono un musicista) ed in passato non ho mai parlato contro alcun artista musicale.

Ma vedo che Lady Gaga supera la linea di confine tra l'artistico e l'insanità, e persino forse sconfina nella magia satanica e altre psicosi dark. Consentire ai nostri ragazzi di adorarla come una dea della musica è esporli ad un sistema di credo altamente pericoloso che può portarli solo su una via di autodistruzione.

Come genitori potete fare queste azioni:

#1) Sapere cosa stanno ascoltando e vedendo i vostri figli.

#2) Bandire la musica di Lady Gaga e i suoi video dalla vostra casa.

#3) Bandire il suo materiale dagli apparecchi portatili dei vostri figli (Phones, iPads, iPods, etc.).

#4) Non sostenere economicamente questa persona. Non consentite ai vostri figli di comprare sua musica nè biglietti per concerti, nè T-shirts o altri articoli che possano beneficiarla.

#5) parlate di sesso con i vostri figli da un punto di vista responsabile, come genitore. Spiegate loro le conseguenze a lungo termine di una gravidanza non desiderata ed insegnate loro o una sessualità sicura e protetta o l'astinenza, a seconda del vostro credo filosofico o religioso.

#6) considerate il tutoraggio a casa come forma di scolarizzazione (si parla di USA, ndt) perchè può proteggere i vostri figli  da influenze distruttive dei ragazzi delle scuole convenzionali  che sono, in gran numero adoratori di questa "star".
Ricordate che dovete fare un grande sforzo per controbilanciare  i messaggi che vengono  inscritti nelle menti dei vostri figli dall'industria dell'intrattenimento.

La musica è un trasportatore potente  di informazioni inconscie ed è questa la ragione per cui per esempio mi sono rivolto alla musica per aiutare ad educare le persone sui pericoli dei vaccini, .

Ci sono utilizzi positivi della musica ma questa "star" usa la musica purtroppo per influenzare negativamente le menti dei ragazi e degli adolescenti, portandoli in devianze sessuali e adorazioni di carne morta o corpi morti. A parer mio Lady Gaga soffre di una vera malattia mentale che dovrebbe stare lontana il più possibile dai nostri figli."



Sintesi e traduzione Cristina Bassi.
Tutto l'articolo originale al link sopraccitato.

venerdì 17 settembre 2010

ESPIANTI E ATLETI: IL CASO THOMAS CASAROTTO

Comunicato del 17 Settembre 2010,
della "Lega Nazionale Contro la Predazione di Organi
e la morte a cuor battente" 

24121 BERGAMO Pass. Canonici Lateranensi, 22
Tel. 035-219255 - Telefax 035-235660
lega.nazionale@antipredazione.org
http://www.antipredazione.org/

UN ALTRO ATLETA ESPIANTATO
“preliminarmente” donato dai genitori su illecita richiesta dei medici

Ce lo aspettavamo che lo avrebbero espiantato, quasi tutti gli sportivi vengono espiantati quando hanno un trauma cranico; i giornalisti già il giorno dell'incidente ne parlavano al passato.

Cosa diranno i medici coordinatori degli espianti/trapianti ai genitori di questi atleti per far loro firmare l'illegale e illecita donazione di organi?

Vostro figlio era così bello, così forte, così sano, è un peccato perdere tanto ben di dio? Organi così vigorosi fanno gola.
Thomas Casarotto, ciclista dilettante di Schio, 19enne, ha battuto contro un SUV (pare parcheggiato) rovinando a terra, venerdì 10 settembre. Trasportato in elicottero all'ospedale di Udine ha riaperto gli occhi brevemente.

Il Gazzettino.it riporta “...i danni cerebrali subiti nella caduta rendono praticamente impossibile un intervento chirurgico”. Impossibile o rischioso? Sono anni che il Prof. Dr. Massimo Bondì, patologo e chirurgo generale, dichiara: “Il drenaggio nei traumi cranio-cerebrali deve considerarsi terapia urgente quanto il blocco di una emorragia”. Forse hanno omesso l'intervento per timore che morisse sotto i ferri e pertanto diventasse inutilizzabile per il trapianto?

Sempre dal Gazzettino.it rileviamo “Il collegio dei medici di Udine ha deciso di staccare i macchinari che mantenevano in vita il giovane corridore” per procedere all'espianto. Falso. E' esattamente l'opposto: i medici hanno dichiarato d'autorità la morte cerebrale sulla base dei protocolli variabili di Stato mantenendo la ventilazione e le cure sul dichiarato morto, ma vivo per la natura, al fine di mantenere efficienti gli organi che vanno espiantati mentre il malato respira e il sangue circola. Quindi è l'espianto che ha ucciso.

Ancora il Gazzettino riporta: “...di concerto con i genitori è stato disposto l'espianto degli organi per la donazione”. Ci domandiamo se sono i medici che danno informazioni distorte ai giornalisti oppure costoro coscientemente colludono con i medici addebitando alle famiglie decisioni non lecite frutto di mala informazione. La legge prevede per i familiari il diritto di opposizione all'espianto per i maggiorenni che non si sono espressi, ma non quello di donazione. Quella firma di donazione serve ai medici e allo Stato per scaricare sui genitori la responsabilità dell'espianto, che li turberà per tutta la vita.

In questi accadimenti notiamo un cinismo eccezionale da parte dei medici ed un'eccezionale carenza di difesa da parte delle famiglie.

Il presidente Mauro Flora dell'Uc Arcobaleno Generali di Mestre poteva almeno trovare le parole per difendere il suo atleta e aiutare i genitori a dire di No all'espianto, che ha messo la parola FINE alla vita di Thomas.

Che i giovani di Schio (VI) e gli sportivi imparino dal sacrificio imposto a Thomas a dire sempre NO preliminarmente e per iscritto a questi famelici espiantatori che non rispettano alcun dolore e che ci vogliono abituare ad accettare la macellazione in nome di un presunto “bene sociale”.

Comitato Giovani,
Matteo Ciarimboli

Presidente Nerina Negrello

Chi vuole sostenere l'Associazione può diventare socio o dare un libero contributo:
- Conto Corrente Postale è n° 18066241 intestato a Lega Nazionale Contro la Predazione di Organi
- IBAN IT35 S076 0111 1000 0001 8066241, intestato a Lega Nazionale Contro la Predazione di Organi
- Link a PayPal: https://www.paypal.com/cgi-bin/webscr?cmd=_s-xclick&hosted_button_id=57QA596Y3HY7A

martedì 14 settembre 2010

SALMONE OGM : LA NUOVA FANTASCIENZA ALIMENTARE USA

"Il salmone OGM è sicuro da mangiare" dice la FDA (Federal Drug Administration) : "Genetically Modified Salmon Safe to Eat, FDA Report Says."

Non c'è nulla di più strano?

Se la pensate come me, forse non siete consapevoli del fatto che circa 15 anni fa, è stata introdotta una nuova tecnologia nell'approvvigionamento del cibo. E' l'ingegneria genetica, di cui non si parla poi molto sui media americani (USA ndt).
Ma dal grano, al latte al pesce, gli USA hanno cominciato a manipolare il DNA del nostro cibo usando strumenti di ogni tipo e tra i più selvaggi  nonchè tecnologia, a cominciare dalla metà degli anni '90, nel tentativo di trarre più profitti per le aziende agricole. (drive profitability for agricultural companies).
Usando strumenti come "fucili genetici", che sembra arrivino da film di fantascienza, gli scienziati iniziarono a manipolare il DNA del nostro cibo ed inserire cose come nuove proteine ed insetticidi nel tessuto genetico di circa il 90% della nostra soya, del 60% del nostro grano e persino in alcuni animali che mangiamo.

Non sono stati condotti studi a lungo termine per verificare le possibili implicazioni nel mangiare questo "tecno-cibo" con DNA modificato, quindi paesi molti sviluppati (come l'Europa, l'Australia, il Giappone ed altri) hanno applicato estrema precauzione ed anche non hanno consentito che questi ingredienti "biotech" entrassero nei loro approvvigionamenti o hanno insistito perchè venissero citati sulle etichette (insisted on labeling them) così che i consumatorei potessero fare una scelta informata nella gestione alimentare delle loro famiglie.

Ma qui negli USA abbiamo avuto un approccio diverso: abbiamo pensato semplicemente che questi cibi fossero sicuri e non li abbiamo etichettati.
Ed ora, 15 anni più tardi, senza aver fatto ancora alcuno studio sulle conseguenze a lungo termine ed ancora senza ijntervento giuridico, (specialmente sul ruolo che questi cibi e le loro nuove proteine ed allergeni svolgono nell'aumento epidemico delle reazioni da allergie alimentari) gli USA stanno per introdurre il primo animale geneticamente modificato nella catena alimentare: il salmone, progettato per duplicare il suo peso a tempo di record.

Con l'inserimento di un gene "on switch" (insertion of an "on switch" gene) nel DNA del salmone, degli scienziati di una azienda che si chiama AquAdvantage (AquAdvantage) hanno manipolato e brevettato la struttura genetica del salmone e lo hanno artefatto con ingegneria genetica perchè cresca al doppio della velocità. Il risultato è che gli allevatori di salmone potranno allevarlo più velocemente, aumentando profitti e capitalizzando sulla crescente domanda di pesce.

Ma nel mezzo della crescente crisi salutistica della nostra nazione, che farà alle nostre forme fisiche in dilatazione...mangiare con insaziabile appetito, questo salmone mutante? La risposta è : "semplicemente non lo sappiamo" (we simply don't know).

(...) i Centri per i controlllo delle malattie (Centers for Disease Control) hanno riportato un aumento del 265% della ospedalizzazione causa reazioni allergiche al cibo, da quando è stato introdotto il cibo OGM, di cui in USA non è mai stata richiesta citazione sulla etichettatura.

Ora, io sono più che favorevole al pesce per la sua quantita di Omega 3 che portano benefici anti-infiammatori ed influiscono positivamente sulla sensibilità alla insulina, costituendo una parte importante in una alimentazione bilanciata... ma posto che il Dipartimento USA della Agricoltura (United States Department of Agriculture) al momento non ha delle linee guida per ciò che riguarda il biologico  in relazione al cibo ittico e la corte è ancora assente in riferimento alle conseguenze a lungo termine sul nostro peso corpoere in espansione e sull'aumento dei bambini allergici causa alimentazione a salmone OGM che contiene un "quid" per rendere insaziabile l'appetito... tengo fuori dalla mia vita questo esperimento e non solo voglio sapere i dettagli sul tipo di salmone che mangia la mia famiglia e su come viene allevato, ma opto per altro tipo di pesce come il merluzzo e l'ippoglosso il cui DNA non è stato manipolato".

Fonte: http://www.huffingtonpost.com/robyn-o/salmon-stranger-than-scif_b_713189.html
traduzione  e sintesi Cristina Bassi
Altri riferimenti: The Non GMO Project .
(fonte foto: http://www.huffingtonpost.com/robyn-o/salmon-stranger-than-scif_b_713189.html)

PROTESTE IN CINA CONTRO LA VACINNAZIONE AL MORBILLO


articolo tratto dal canale TV svizzero: Schweizer Fernsehen ON-line

traduzione a cura di http://ilsole24h.blogspot.com/2010/09/le-vaccinazioni-contro-il-morbillo.html

Le vaccinazioni contro il morbillo infuocano l’animo dei cinesi

Con un programma di vaccinazione contro il morbillo il Ministero della Sanità cinese ha fatto scatenare un’ondata di indignazione tra la popolazione. Dalla settimana scorsa, da quando si è saputo che il Governo vuole far vaccinare 100 milioni di bambini contro il morbillo, numerose domande sono arrivate alle autorità.

Nei forum su Internet si raccolgono opinioni preoccupanti, e tramite i messaggi SMS si divulgano persino le teorie di cospirazione, che le vaccinazioni siano pericolose. Pechino spera con questo progetto sanitario di ottenere l'eradicamento del morbillo nel Paese.

Perdita di fiducia del Governo

Il piano è sostenuto dall'Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e potrebbe diventare il più grande progetto sanitario nel mondo [si tratta evidentemente del famigerato EPI, Programma Espanso di Immunizzazione, portato avanti con vaccini al mercurio, nel corso del quale sono morti di recente alcuni bambini in India ed in Bangladesh - N.d.R].

Che tutto questo provochi così tanta paura nella popolazione, dipende secondo l’opinione del giornale anglofono “Global Times", da una perdita di fiducia crescente verso il Governo. "Per riparare il danno e ricostruire la credibilità ci vorrà molto tempo", afferma il giornale.

Bambini sono morti dopo la vaccinazione contro l'epatite

La perdita di fiducia è probabilmente originata dal comportamento del Governo e dalle decisioni che ha preso nell'affrontare le patologie come la malattia polmonare SARS, l'influenza aviaria e recentemente il colera.

Ma anche le notizie di stampa hanno fatto crescere il disagio, dato che nel mese di Marzo hanno perso la vita 4 bambini dopo le vaccinazioni (inclusa quella contro l’epatite B) e altre decine di bambini si sono ammalati gravemente.

giovedì 9 settembre 2010

INDIA: 4 BAMBINI MUOIONO DOPO ESSERE STATI VACCINATI...

Qualche giorno fa sul giornale Indian Express è comparso (per poi scomparire misteriosamente qualche giorno dopo) un articolo dal titolo “4 children die within minutes of vaccination”. - INDIA - Ago. 2010.


L'articolo però nel frattempo è stato letto e linkato da numerosi siti uno dei quali per fortuna lo ha persino riportato integralmente.

Cliccate qui per leggere la versione originale. (Nel caso di rimozione dell'articolo originale clicca qui per leggere la versione dell'originale salvata in formato Pdf).
Non conosciamo le ragioni della sparizione dell'articolo anche se possiamo avanzare il sospetto che desse molto fastidio a tutte le persone e a tutte le aziende impegnate a sostenere le campagne di vaccinazioni di massa.

In ogni caso noi abbiamo le prove che l'articolo originariamente fosse lì perché una ricerca all'interno del sito di Indian Express (che utilizza il motore di ricerca google) mostra lo stesso link nella sua cache.

Ad ulteriore conferma qui mostriamo lo screenshot della ricerca diretta su google della frase "4 children die within minutes of vaccination":

Qui di seguito la traduzione dello scomodo articolo:

4 bambini muoiono pochi minuti dopo la vaccinazione

Un ordinario programma di immunizzazione [ovvero di vaccinazione - N.d.T.] a Lucknow è andato storto dopo che sabato 4 bambini sono morti nel giro di pochi minuti dalla somministrazione del vaccino per il morbillo (cui era seguita la somministrazione di Vitamina A in gocce).

I quattro bambini identificati come Rekha, Sahil, Satyam Kumari e Sania provenivano da Bindauva, Rampur Garhi e Padmin Kheda, villaggi del Mohanlalganj, un distretto a 30 km da Lucknow.

Tutte le vittime avevano meno di due anni di età ed il più piccolo aveva sei mesi.
"Un totale di cinque bambini si è ammalato . Tutti e cinque sono stati portati inizialmente presso un centro di primo soccorso a Mohanlalganj e dopo sono stati trasferiti al King George Medical College di Lucknow.

“Quattro sono morti lungo il tragitto ed uno che è ricoverato all'ospedale di Lucknow sta combattendo contro la morte” ha detto il dottor S.C. Ram, direttore generale dell'assistenza familiare. [quindi purtroppo il numero delle piccole vittime potrebbe ben presto salire a 5, se non è già successo nel frattempo - N.d.T.]

Gravi reazioni al vaccino

Quando i bambini sono svenuti nel giro di pochi minuti dall'iniezione, i genitori arrabbiati hanno addossato la colpa ad errori da parte degli funzionari o ad una qualche inadeguatezza nella vaccinazione.

Secondo i testimoni oculari, non appena i bambini hanno ricevuto l'iniezione hanno mostrato gravi reazioni al vaccino. Ai bambini è mancato il respiro, hanno iniziato a sudare. Si sono sentiti mancare e dopo non si sono più ripresi. I loro occhi si sono girati all'indietro e un qualche fluido è iniziato a fuoriuscire dalle loro bocche (sintomi simili a quelli che si manifestano in occasione delle convulsioni).

Programma di immunizzazione sospeso, Appena la notizia della tragedia si è diffusa il programma di immunizzazione in tutto il distretto del Mohanlalganj è stato interrotto. In un tentativo di accertare la causa della morte gli ufficiali sanitari e l'amministrazione del distretto st.i sono recati sul posto.

Fonte: http://www.ecplanet.com/node/1695

mercoledì 8 settembre 2010

ANIMALI: COMPAGNI DI VITA E GUARIGIONE

"Amate gli animali. Dio ha dato loro i rudimenti del pensiero e una serena gioia. Non turbate la loro gioia, non perseguitateli, non privateli della loro felicità, non agite contro l'intento di Dio. Uomo, non vantarti della tua superiorità sugli animali; essi sono senza peccato, e tu, con la tua grandezza, contamini la terra con la tua presenza su di essa, e lasci detro di te le tracce della tua stoltezza - aihmè, questo è vero per quasi ognuno di noi!". F.Dostoyevsky, da "I Fratelli Karamazov"

Allen Schoen è il veterinario olistico più conosciuti negli Stati Uniti che ha scritto questo libro, ricco di tenerezza, saggezza, rispetto e dedizione verso gli animali e il loro legame spirituale con noi.

Gli animali, non sono solo dei compagni di vita, ma anche dei tramiti per nostre guarigioni emozionali profonde ed aiuti per situazioni di stress e di dolore:

"Una donna che stava attraversando un difficile divorzio aveva preso l'abitudine di fare una nuotata al largo entro una profonda insenatura presso la casa dove trascorreva l'estate. Durante la nuotata, se superava una certa boa, il suo labrador retriever si tuffava in acqua e nuotava fino a raggiungerla. Poi l'afferrava con la bocca finchè non si avvicinava alla costa. L'estate successiva, quando la tensione del divorzio era ormai alle spalle, riprese a fare le sue nuotate quotidiane. Ma questa volta, per quanto si allontanasse, il cane rimaneva sulla spiaggia. La sua ansia - e quella di lei- si era dissipata".


Risorse Veterinarie Olistiche:

SIMVENCO

Società Itaoiana di Medicina Veterinaria  Non COnvenzionale . tel 0372-403509.

Società Italiana Agopuntura veterinaria, Via Vanchiglia 27- 10124 Torino.
http://www.siav-itvas.org/

QUALITA' DEL CIBO E TIPO DI FUTURO E SALUTE...

Dall'insegnamento spirituale di Peter Deunov, alcune riflessioni importanti sulla salute, CIBO incluso, non considerato solo come fatto fisico o dietetico fine a se stesso. 4 sono gli ingredienti base per essere in buona salute, secondo il suo insegnamento: SOLE, ARIA, ACQUA e CIBO...

CIBO
L'igiene della vita dovrebbe cominciare con l'uso appropriato della luce immagazzinata nelle piante e nella frutta. Ogni organismo ha bisogno di una dieta specifica che è benefica sia per lo sviluppo fisico, mentale e spirituale dell'essere umano. Alle attuali condizioni di vita, si dovrebbe essere vegetariani. La carne introduce elementi negativi nell'organismo che sono troppo difficili da gestire. Essi producono un effetto negativo sia sul fisico che sulla mente. La vostra longevità dipende da una dieta corretta. Attraverso il cibo assorbite materiale che usate non solo per costruire il vostro corpo ma anche la vostra anima.

Il tipo di dieta determina anche la vostra salute . Dovreste scegliere il cibo più puro e la migliore qualità per ottenere un effetto positivo sul vostro sistema. Non raccomando la carne poichè contine poca luce e calore. Frutta e verdura contengono più luce e calore. E' meglio ricevere il cibo nella sua forma primaria. E' consigliabile mangiare dopo l'alba al mattino e prima del tramonto la sera. Dovreste mangiare in un buon stato d'animo, senza essere disturbati.

E' importante come mangiate il cibo. Pasti veloci e senza cura sono dannosi per l'organismo. Dovete mangiare consapevolemente per poter beneficiare del cibo. La cosa più importante è il sentimento di gratitudine mentre mangiate. Il vostro futuro dipende dal cibo che mangiate: tanto più puro e sano sarà, tanto più luminoso il futuro che avrete davanti" 
 
Ma vediamo anche gli altri 3 fattori::
 
SOLE

"Tra il Sole e l'organismo umano, c'è lo stesso collegamento che esiste tra Dio e l'anima umana. Senza questo collegamento, non è possibile lo sviluppo umano. Il SOLE è la fonte dell'energia vitale per l'intero Sistema Solare. I primi raggi del sole all'alba, sono i più potenti. Questo è anche il momento in cui l'organismo umano è più ricettivo verso l'energia del sole. Bisogna ricevere e processare ciò che il Sole dona. Gli esseri umani assorbono energia solare per il loro cervello, polmoni stomaco e corpo. C'è intelligenza in quella energia. Salutare il sorgere del sole significa coscientemente diventare uno con lui, perchè la sua energia possa fluire nel nostro organismo. Tanto più assorbite energia solare, tanto più acquisite magnetismo e dolcezza. Salutando la luce con amore, ne traete benefici"

ARIA
"
La salute dipende da una respirazione appropriata. Respirando correttamente eliminate i disturbi mentali e fisici e rinnovate gradualmente la vostra vita installandovi armonia. Per respirazione corretta intendo attingere energia vitale, il prana, contenuto nell'aria. In primavera quindi uscite dalla città per una camminata, lontano da polveri e fumi della città, e fate almeno 1 ora di esercizi di respirazione. Aprile, maggio e giugno sono i mesi più ricchi per l'energia di guarigione. Sono altamente benefici e si dovrebbero usare. E' bene bere acqua calda che apre i pori, che si aprono anche quando sudate, eliminando le tossine dall'organismo. Portare acqua è un buon metodo per mantenere salute. Migliora la circolazione, sviluppa il sistema respiratorio e genera sudore. Quando la portate, assorbite anche un po' del suo magnetismo ed anche questo ha un effetto di guarigione".

ACQUA
"L'acqua è portatrice di vita, di prana. Chi sa come usare quel prana, può facilmente curarsi. L'acqua porta via l'eccesso di calore dall'organismo e ristabilisce il suo equilibrio. Per poter essere sani, dovete bere una certa quantità di acqua. Il suo significato per l'organismo umano è lo stesso che troviamo in natura. Ogni organismo deve consumare quotidianamente un certo quantitativo di acqua. Bevendola correttamente, diventate uno con le sue proprietà magnetiche. L'acqua pulisce l'organismo, porta la vita! Se volete essere sani, ricordate l'effetto benefico dell'acqua sull'organismo! Essa regola il sistema nervoso, pulisce l'organismo, dissolve i depositi dannosi ed è un buon conduttore di magnetismo"

Fonte: http://wwwpeterdeunov.blogspot.com/